Salta al contenuto principale
Catalunya Religió Mer 8/06/2022

(Animaset) Trasmettere l'esperienza che si prova percorrendo il Cammino Ignaziano. Questo è stato l'obiettivo del produttore audiovisivo Animaset con il documentario “El Camí Ignasià” (Il Cammino Ignaziano). Il film, diretto da Jordi Roigé, sarà presentato alla Filmoteca Vaticana il 14 giugno. Il giorno dopo si potrà vedere alla Casa del Cinema di Roma, alle ore 18 e entrata gratuita, e quest'estate uscirà nelle sale.

Il film permette di vivere, come un pellegrino in più, la bellezza visiva e spirituale del percorso che Ignazio di Loyola percorse da Azpeitia a Manresa nel 1522. Quest'anno ricorre il 500° anniversario di questo evento che Manresa celebra con una serie di attività.

"I pellegrini, il contesto e la bellezza del paesaggio ci hanno reso la vita facile", spiega Jordi Roigé riguardo alle operazioni di ripresa e montaggio del documentario. Ora, dalla produzione si spera che molte persone "si sentano motivate a voler conoscere di persona questa meraviglia".

Attraverso le esperienze di quattro pellegrini e di una guida, le immagini del documentario invitano a godere dell'architettura, dei monumenti, dei paesaggi, della fauna e della flora, della gastronomia, della cultura e delle persone del luogo che compongono il Cammino Ignaziano.

In questo pellegrinaggio di 650 km, i pellegrini attraversano i Paesi Baschi, La Rioja, la Navarra, l'Aragona e la Catalogna, incontrando e interagendo con le persone, gustando i cibi tipici della cucina locale o contemplando i monumenti e la bellezza paesaggistica che li circonda.

Mbassa Niang, Iñigo MedinillaIñaki Sánchez e Marta Burguet sono i pellegrini del documentario, persone di culture, regioni e religioni diverse. La guida del gruppo è il gesuita Josep Lluís Iriberri, direttore dell'Ufficio del Pellegrino del Cammino Ignaziano, che da anni accompagna i pellegrini di tutto il mondo.

Il documentario è prodotto da Animaset e ha la collaborazione dei Gesuiti, della Generalitat de Catalunya, del Patronat de Turisme di Lleida, del Turisme de La Rioja e del Comune di Manresa.

Animaset è una casa di produzione audiovisiva catalana creata dai Missionari Claretiani e da Catalunya Religió. Negli ultimi anni ha girato altri film tra cui “La Sagrada Família. La Bibbia di Pietra”, presentato a sua volta nella Filmoteca Vaticana, e “Església Confi(n)ada”, girato in occasione del lockdown per la pandemia, un titolo che gioca sulle parole Chiesa “confinada”, confinata, e “confiada”, fiduciosa, e Un convent al descobert.

 

Us ha agradat poder llegir aquest article? Si voleu que en fem més, podeu fer una petita aportació a través de Bizum al número

Immagine
Donatiu Bizum

o veure altres maneres d'ajudar Catalunya Religió i poder desgravar el donatiu.