Salta al contenuto principale

notícies relacionades

cor-cererols

Eseguita in prima assoluta al Laterano la Messa “Locus Iste” del benedettino di Montserrat Jordi-Agustí Piqué

EXAUDI / CR In occasione della solennità della dedicazione della basilica di San Giovanni in Laterano a Roma, il monaco benedettino di Montserrat Jordi-Agustí Piqué ha eseguito nella basilica stessa in prima assoluta la Messa 'Locus Iste', da lui composta. L’opera, che si è potuta ascoltare mercoledì pomeriggio, è stata commissionata dal cardinale vicario di Roma, Angelo de Donatis, proprio per questa festa.
Missa diada 2022

L’abate emerito Soler: “Lavoriamo per una Chiesa radicata nel Paese”

JORDI LLISTERRI -CR | La Messa della Diada (la festa nazionale della Catalogna, ndt) nella Basilica di Santa Maria del Mar a Barcellona è una tradizione. Questo 11 settembre è stata presieduta dall'abate emerito di Montserrat, Josep M. Soler, che ha difeso l'amore per la patria come una delle componenti della vita cristiana.

Montserrat potenzia la connettività per diventare un “santuario smart”

(Abadia de Montserrat) La Fondazione Cellnex e la Fondazione Abbazia di Montserrat 2025 hanno firmato un accordo che consentirà l'implementazione di un sistema integrato di rete Internet a Montserrat. Scopo dell'accordo è fornire un servizio migliore, sia alla comunità benedettina che ai visitatori e pellegrini del Santuario.

Cinque secoli di Pubblicazioni dell'Abbazia di Montserrat: "Il segreto è sapersi adattare"

(Pere Francesch -ACN) Pubblicazioni dell'Abbazia di Montserrat nacque con la tipografia sorta a Montserrat nel 1499, promossa dall'abate Cisneros. Fino ad oggi ha mantenuto un'attività culturale pressoché ininterrotta. Insieme a Oxford e Cambridge, la casa editrice è una delle più antiche d'Europa e anche del mondo, afferma l'editore Núria Mañé, in un'intervista all'Agenzia di stampa catalana (ACN). Sostiene che il segreto è stato la tenacia, il servizio al Paese, il sapersi adattare e il lavoro ben fatto.

Il commiato di Barcellona al vescovo Vadell: “Tutta l’arcidiocesi piange”

(Laura Mor –CR) Più di mille persone hanno salutato il vescovo Antoni Vadell in una commovente celebrazione lunedì mattina nella cattedrale di Barcellona. La diocesi ha ricordato l'impronta che ha lasciato in tante persone, nelle parrocchie e la sua particolare dedizione ai giovani e alla catechesi.

Concerto di Natale con il padre Piqué a San Paolo fuori le mura

(CR) La Basilica di San Paolo fuori le mura ha ospitato, tra novembre e dicembre, la quarta parte della “Rassegna organistica “Organo e… Monaci Benedettini”, giunta alla quarta edizione. L’appuntamento, organizzato dall’Ufficio musicale della Basilica e dell’Abbazia, diretto dal maestro Christian Almada, ha visto protagonisti alcuni monaci benedettini, provenienti dalle Abbazie di Montecassino, Tynec (Cracovia) e dalla stessa San Paolo fuori le mura.

“Il Monastero di Montserrat continua a essere un motore sociale ed economico per il Paese”

(Glòria Barrete –CR) Nel 2019 Montserrat ha registrato un nuovo record di visitatori, arrivando a 2,67 milioni. Nel 2020, però, a causa della pandemia di Covid 19, il crollo dei visitatori è stato del 70%, molto simile a quella che si verificherà nel 2021, intorno al 60%. Ma cosa significa per una persona visitare Montserrat? Si genera un ritorno quantificabile in termini economici?

La catechesi cerca protezione e rifugio a Montserrat

(CR) I catechisti hanno un appuntamento in agenda. Arriva dopo un anno senza potersi incontrare in maniera presenziale per la pandemia. Da venerdì 19 a domenica 21 si terranno a Montserrat le Giornate di Formazione dei catechisti, organizzate dal Segretariato Interdiocesano di catechesi della Catalogna e delle Isole Baleari. La 13ª edizione pone il servizio dell’annuncio del Vangelo ai piedi della Moreneta.

Veure la fe