Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

(CR) I catechisti hanno un appuntamento in agenda. Arriva dopo un anno senza potersi incontrare in maniera presenziale per la pandemia. Da venerdì 19 a domenica 21 si terranno a Montserrat le Giornate di Formazione dei catechisti, organizzate dal Segretariato Interdiocesano di catechesi della Catalogna e delle Isole Baleari. La 13ª edizione pone il servizio dell’annuncio del Vangelo ai piedi della Moreneta.

“Siamo così feriti dalla pandemia che ci ha colpiti tutti quanti che sentiamo la necessità di andare dalla Madonna a dirle che abbiamo sofferto, che la catechesi ha sofferto, che talvolta siamo molto stanchi e che abbiamo bisogno che ci abbracci e ci consoli” afferma M. Isabel Campmany, delegata della catechesi di Sant Feliu, la diocesi che ospita l’incontro.

Sottolinea l’importanza di Montserrat come “casa della Madre che sempre ci accoglie e veglia su tutti noi”. Un concetto ripreso dal motto delle Giornate di quest’anno: “Sotto la tua protezione ci rifugiamo”. “Non avremmo potuto trovare un posto migliore che ai piedi della Madre di Dio di Montserrat, patrona della Catalogna e della nostra diocesi di Sant Feliu” aggiungono gli organizzatori.

Il programma di formazione sarà incentrato sulla presentazione dei materiali, inclusa la proposta del nuovo itinerario catechetico del Segretariato Interdiocesano.