Salta al contenuto principale
2 Catalunya Religió Dom 23/10/2022
joc-afers-religiosos
Fotografia: Afers Religiosos.

DGAR Con l'obiettivo di far conoscere ai bambini e ai giovani le religioni presenti in Catalogna attraverso i giochi e i media digitali, la Direzione Generale degli Affari Religiosi del Governo della Catalogna ha commissionato una proposta educativa basata sul portfolio pedagogico della Fondazione Migra Studium. Si tratta del gioco virtuale "Missione umanistica", pubblicato questa settimana. Sarà presentato l'8 novembre in una sessione collegata ai Workshop RELIG 2022.

Il progetto educativo, rivolto ai giovani tra i 13 e i 15 anni e alle loro famiglie, si propone di affrontare le dimensioni spirituale, religiosa e dialogica delle diverse religioni presenti in Catalogna.

Sempre questa settimana la Direzione Affari Religiosi ha pubblicato un filmato interattivo che permette di conoscere la figura di Ignazio di Loyola attraverso il percorso che il pellegrino fece nelle terre catalane.

Il gioco consiste nel rispondere correttamente alle domande che vengono proposte in ogni tappa, mentre il pellegrino avanza nel suo percorso fisico e spirituale.

L'applicazione è progettata in modo che possano giocarci i pellegrini di tutto il mondo. Per questo è possibile giocare nella versione catalana, spagnola e inglese. Allo stesso tempo, dispone di sottotitoli per garantire i parametri di base dell'accessibilità digitale.

Us ha agradat poder llegir aquest article? Si voleu que en fem més, podeu fer una petita aportació a través de Bizum al número

Immagine
Donatiu Bizum

o veure altres maneres d'ajudar Catalunya Religió i poder desgravar el donatiu.