Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

(Sagrada Família) Il chiostro della Mercè della Sagrada Familia ha ospitato la quinta edizione del Seminario del Consiglio Gaudí sul tema “Gaudí e la luce. L’illuminazione del patrimonio gaudiniano”. L’organismo promuove ogni anno questo incontro culturale come spazio di lavoro tra i responsabili della gestione delle opere dell’architetto in Catalogna per rinnovare le proprie conoscenze in materia di architettura e migliorare la gestione delle opere.

Il direttore generale della Junta Constructora del Temple, Xavier Martinez, e il vicedirettore generale del Patrimonio architettonico, archeologico e paleontologico della Direzione generale del Patrimonio culturale del Dipartimento della Cultura, Jordi Domeque, sono stati incaricati di inaugurare questa edizione. Il primo contributo, sulla luce nella basilica della Sagrada Familia, è stato dell’architetto aggiunto del tempio, David Puig, che ha spiegato come Gaudí ha tenuto presenti le forme architettoniche e la loro geometria, al momento di progettare la basilica, per rendere protagonista la luce.

Il Consiglio Gaudí venne creato nel 2014 dal Govern della Generalitat per unire volontà e sforzi nella custodia e promozione del patrimonio architettonico legato all’architetto. È presieduto dal Consigliere della Cultura della Generalitat ed è formato, oltre che da responsabili del Govern, dai gestori delle opere di Gaudí e da enti ed esperti riconosciuti dell’opera del geniale architetto.