Salta al contenuto principale
Catalunya Religió
Francesc Torralba

VATICAN NEWS/CR La Fondazione Vaticana Joseph Ratzinger-Benedetto XVI ha assegnato il Premio Ratzinger 2023 al filosofo e teologo catalano Francesc Torralba. Il riconoscimento pontificio è stato assegnato congiuntamente al sacerdote aragonese Pablo Blanco. Il premio sarà consegnato dal Segretario di Stato, cardinale Pietro Parolin, il 30 novembre nella Sala Regia del Palazzo Apostolico.

Non è il primo riconoscimento pontificio che Francesc Torralba riceve, e ora arriva sotto forma di premio. Lo scorso febbraio è stato nominato da Papa Francesco membro del dicastero per la Cultura e l'Istruzione. Dei 34 membri di questo organismo, composto da esperti provenienti da tutto il mondo, solo tre sono laici. Torralba era già stato consulente del Pontificio Consiglio della Cultura, fino alla sua soppressione con la riforma della Curia vaticana.

Francesc Torralba Roselló (Barcellona, ​​1967) è professore all'Università Ramon Llull nelle tre facoltà di Blanquerna e nella stessa università dirige la Cattedra Ethos di Etica applicata. È anche professore presso l'Ateneu Universitari Sant Pacià. Ha un dottorato in filosofia e teologia e ha concentrato i suoi studi su figure come Kierkegaard, Von Balthasar e Nietzsche. All'intensa attività accademica ha affiancato quella di divulgazione attraverso i media e in numerosi convegni e congressi. Una presenza capillare sul territorio che ha mantenuto instancabilmente. È anche presidente del Consiglio consultivo per la diversità religiosa del Governo della Catalogna.

Us ha agradat poder llegir aquest article? Si voleu que en fem més, podeu fer una petita aportació a través de Bizum al número

Donatiu Bizum

o veure altres maneres d'ajudar Catalunya Religió i poder desgravar el donatiu.