Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

(Setmana de la Bíblia)  Da domenica 24 a venerdì 29 gennaio si celebra in Catalogna la V Settimana della Bibbia. In questa edizione il motto è un invito molto concreto: “Usciamo a seminare la Parola”. Un invito in un contesto difficile, in piena pandemia, ma con la fiducia che la Paola di Dio è una luce nell’oscurità e alimento dello spirito, specialmente in tempi complicati. Evento principale di questa settimana mercoledì 27 nella cripta della basilica della Sagrada Familia a Barcellona con la meditazione di padre Armand Puig, rettore dell’Ateneo universitario Sant Pacià, dal titolo “Le torri, simbolo della nuova Gerusalemme”. Con l’accompagnamento all’organo di Juan de la Rubia, organista della basilica, il tema è la spiegazione del modello teologico e spirituale della Sagrada Familia che fa riferimento alla nuova Gerusalemme, l’immagine grandiosa della città di Dio e dell’intera umanità.

La Settimana della Bibbia è patrocinata dalla Conferenza Episcopale Tarraconense e organizzata da Associazione biblica di Catalogna, Abbadia di Montserrat, Editoriale Claret, Centro di Pastorale Liturgica, Radio Estel e Catalogna Cristiana.