Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

Galleria di immagini

(CR) Papa Francesco ha potuto conoscere mercoledì 8 gennaio il progetto comunicativo di Catalunya Religió. In occasione del decimo anniversario del portale catalano, il S. Padre ha salutato una rappresentanza di Catalunya Religió e gli è stato donato il primo numero dell’edizione a stampa. Una delegazione del Patronato e della redazione ha assistito all’udienza generale del mercoledì per celebrare l’anniversario.

Al termine dell’udienza il S. Padre ha salutato il presidente della Fondazione Catalunya Religió, Eduard Ibañez, e il direttore Jordi Llisterri. Li ha accompagnati il cardinale Lluís Martinez Sistach che li ha presentati al Pontefice. Nell’incontro il Papa ha ascoltato con interesse le spiegazioni sulle finalità del servizio informativo di Catalunya Religió. Gli è stata illustrata la volontà di presentare la realtà più positiva della Chiesa e il contributo delle confessioni religiose alla società catalana. Papa Francesco ha ringraziato tutti coloro che realizzano Catalunya Religió per il servizio che offrono.

Oltre al primo numero dell’edizione cartacea, al Papa è stata donata una raccolta rilegata dei numeri pubblicati nel 2019, primo anno di tale edizione, che comprende anche una spiegazione del primato informativo di Catalunya Religió nel formato digitale, l’avvio dell’edizione stampata con 20.000 copie che colloca una pubblicazione di carattere religioso tra quelle più diffuse in lingua catalana, e il riepilogo settimanale in italiano.

Oltre al presidente e al direttore, all’udienza erano presenti Míriam Díez, Núria Iceta, Manel Manonelles e Anna Vilà del Patronato, e le redattrici del portale Laura Mor e Glòria Barrete. Era presente anche il presidente di Animaset, il claretiano Màxim Muñoz, ex presidente dell’Unione dei Religiosi della Catalogna, una delle prime realtà che hanno sostenuto Catalunya Religió. Sempre per Animaset erano presenti il direttore Jordi Roigé e Paris Grau. Ad accompagnare il gruppo il delegato del Govern della Generalitat in Italia, Luca Bellizzi.

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Avui cita de Catalunya Religió a l'audiència amb @pontifex_es

Una publicación compartida por Catalunya Religió (@catreligio) el