Salta al contenuto principale
2 Catalunya Religió Mer 30/11/2022
Parlament Comissió

ACN / CR Martedì il Parlamento catalano ha istituito la Commissione d'inchiesta sulla pedofilia nella Chiesa. Presieduta dalla deputata Susanna Segovia di En Comú Podem, l’indagine della commissione sarà estesa anche ad altri settori, come la scuola, lo sport e il tempo libero. La costituzione di questo organismo è stata proposta dai partiti di sinistra ERC (Sinistra repubblicana), CUP (Candidatura di unità popolare) e ECP (sezione catalana di Podemos), ed è stata approvata dal Parlamento a fine aprile con il supporto di PSC (socialisti) e dei centristi di JxCat (Insieme per la Catalogna) e Cs (Ciutadans). La vicepresidente vicaria, Alba Vergés, ha presieduto la sessione costituente, e ora l'organismo dovrà redigere e approvare un piano di lavoro, comprese le audizioni che la commissione si impegna a fare. I gruppi hanno tempo fino al 23 gennaio per presentare le loro proposte di piano di lavoro.

La commissione fu approvata dalla plenaria del Parlamento dopo una trattativa tra i vari gruppi politici sulla portata dell'ambito dell'inchiesta, ovvero se concentrarla sulla Chiesa cattolica o estenderla a tutti gli ambienti dove oggi si verificano la maggior parte degli abusi. Alla fine è stata istituita una Commissione d'inchiesta sulla pedofilia nella Chiesa, ma il suo oggetto è "l'analisi e l'indagine sulle violenze sessuali commesse contro bambini e giovani nella Chiesa cattolica, nell’ambito scolastico, sportivo e del tempo libero e in altri ambiti in cui non vi sia stata collaborazione per assumersi responsabilità, risarcire le vittime e chiarire le azioni da mettere in pratica nei casi di pedofilia”.

La costituzione della Commissione è il passaggio necessario affinché ogni gruppo parlamentare proponga i nomi delle persone da convocare in audizione che saranno concordate a maggioranza. Se il piano di lavoro sarà rispettato, tali interventi pubblici potrebbero iniziare a febbraio.

Us ha agradat poder llegir aquest article? Si voleu que en fem més, podeu fer una petita aportació a través de Bizum al número

Immagine
Donatiu Bizum

o veure altres maneres d'ajudar Catalunya Religió i poder desgravar el donatiu.