Salta al contenuto principale

notícies relacionades

omella-CEU

Omella: "Aprire canali per accogliere e integrare è un volano di trasformazione"

(Abat Oliba CEU)  Il cardinale arcivescovo di Barcellona, ​​​​Joan Josep Omella, ha partecipato al Seminario internazionale 'Immigrazione in Europa e Agenda del lavoro degno dell’Organizzazione internazionale del lavoro’ ospitato dall'Università Abat Oliba CEU. Nel suo intervento ha evidenziato il ruolo dell'università per un obiettivo come “l'apertura di canali per accogliere, accompagnare e integrare”.
Barcelona

Barcellona ospita il Congresso Mondiale degli ex alunni dei Gesuiti

(Gesuiti)  Il 10° Congresso Mondiale degli ex alunni dei Gesuiti è in corso a Barcellona da mercoledì 13 luglio a domenica 17 luglio. Il Congresso è stato inaugurato dal Superiore Generale della Compagnia di Gesù, P. Arturo Sosa SJ. L'incontro è organizzato dall'Unione Mondiale degli ex alunni dei Gesuiti (WUJA) ed è ospitato dall'Associazione degli ex alunni di Sarrià-Sant Ignasi.

Vedruna: "Vogliamo contribuire all'alfabetizzazione religiosa del nostro Paese"

(Vedruna) Il Palau Mercader di Barcellona ha ospitato la presentazione del nuovo master in Cultura Religiosa. Una formazione offerta congiuntamente dall'Università di Vic - Università Centrale della Catalogna (UVic-UCC) e dalla Fundació Vedruna Catalunya Educació (Fondazione Vedruna Catalogna Educazione - FVCE) e che inizierà a gennaio 2023.

“La cosa più discriminante è pagare per frequentare la scuola concertata”

(Laura Mor –CR) I rappresentanti della comunità educativa della scuola concertata (l’equivalente della scuola paritaria, ndt) hanno messo in guardia il Parlamento della Catalogna dal pericolo di sottovalutare “l'iniziativa sociale del Paese”. Lo hanno fatto martedì in un'apparizione davanti alla Commissione per l'Educazione, su richiesta del PSC (Partito socialista catalano). Nell'intervento hanno chiesto un miglior finanziamento che consenta l'istruzione gratuita anche nella loro rete e hanno difeso un modello di collaborazione pubblico-privato.

Il cardinale Tagle chiede di "andare a trovare le persone lì dove sono"

(Laura Mor –CR) Più umile, vicina, attenta e accessibile. Questa è la Chiesa promossa dal Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli. Il cardinale filippino Luis Antonio Tagle, in visita a Barcellona, ​​ha difeso un cristianesimo dai "modi semplici per andare a trovare le persone lì dove sono". Lo ha spiegato con la sua natura affabile e aperta durante l'incontro tenutosi all'Auditorium Forum di Barcellona.

Il presidente di Caritas Internationalis visiterà Barcellona a marzo

(CR)  Il prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli, presidente di Caritas Internationalis e arcivescovo emerito di Manila, Luis Antonio Tagle, sarà a Barcellona dal 5 al 6 marzo. Nell'ambito della tradizionale celebrazione 'Sent la Creu de Filipines' (“Senti la Croce delle Filippine”), Església Jove (Chiesa giovane) di Barcellona ha annunciato che "quest'anno abbiamo il privilegio di essere accompagnati dal cardinale Tagle". Inoltre, approfittando della sua visita, sono stati organizzati diversi eventi.

Un “gioco dell’oca” sinodale per i bambini

(Diocesi di Girona) "Cosa ti piace di più e di meno della Chiesa? La Chiesa parla dei problemi del mondo? Disegna come vorresti che fosse una Chiesa per i bambini". Sono domande e attività che si possono trovare nel Gioco dell'Oca in chiave sinodale pensata per i bambini. Papa Francesco ha avviato un grande processo sinodale all'interno della Chiesa. Perché i bambini dovrebbero essere esclusi? Perché non consentire loro di condividere e commentare anche questo argomento?

Veure la fe