Salta al contenuto principale

notícies relacionades

Il cardinale Tagle chiede di "andare a trovare le persone lì dove sono"

(Laura Mor –CR) Più umile, vicina, attenta e accessibile. Questa è la Chiesa promossa dal Prefetto della Congregazione per l'Evangelizzazione dei Popoli. Il cardinale filippino Luis Antonio Tagle, in visita a Barcellona, ​​ha difeso un cristianesimo dai "modi semplici per andare a trovare le persone lì dove sono". Lo ha spiegato con la sua natura affabile e aperta durante l'incontro tenutosi all'Auditorium Forum di Barcellona.

Josep M. Garrell: “Non ho dubbi sul servizio dell’Università Ramon Llull nella diffusione dell’umanesimo cristiano”

(Jordi Llisterri –CR) Il rettore dell’Università Ramon Llull (URL) è stato scelto come primo presidente della Strategic Alliance of Catholic Research Universities (SACRU). È una nuova rete formata da otto università cattoliche o di ispirazione cristiana per promuovere la ricerca e la collaborazione a partire dalla propria identità. Josep Maria Garrell è rettore della URL dal 2012, mandati rinnovati nel 2016 e nel 2020.

“In Italia i primi ministri possono dire di essere cattolici e non succede niente”

(Valentina Laferrara –CR) La religione cattolica e la politica italiana sono stati protagonisti venerdì scorso di un incontro virtuale con Darío Menor, giornalista e corrispondente di Murcia che da tempo vive a Roma. L’incontro fa parte del ciclo di seminari su Comunicazione e Religione, organizzato periodicamente da Fondazione Joan Maragall, Catalunya Religió e Osservatorio Blanquerna su Comunicazione, Religione e Cultura.

La “Fratelli tutti” invita a “difendere i legami tra gli uomini”

(Laura Mor –CR)  Un’enciclica chiara, facile da comprendere, che rivendica il legame universale tra le persone. Fratelli Tutti nasce da un sogno ma è un’enciclica realista, che non nasconde neppure una virgola degli ostacoli e delle difficoltà che si incontrano nel vivere i principi del vangelo. Così hanno descritto l’ultima enciclica di Papa Francesco i partecipanti alla tavola rotonda organizzata dallo staff pastorale di Blanquerna-Università Ramon Llull.

Il confinamento è un modo di avvicinarsi a Dio?

(Alba Sabaté -CR)  Un tempo per cambiare. Inquadra così la giornalista musulmana Amanda Figueras l’attuale situazione di confinamento causata dall’emergenza coronavirus. Lo ha detto mercoledì 25 marzo durante il primo Webinar organizzato dall’Osservatorio Blanquerna di Comunicazione, Religione e Cultura, nell’ambito della campagna #BeTheKey (sii la chiave) contro l’islamofobia.

Veure la fe