Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

(Catalonia Sacra) Sabato 16 novembre Catalonia Sacra propone un appuntamento sui preziosi arazzi della Seu Vella di Leida conservati nel locale Museo diocesano. Carme Berlabé, curatrice del Museo, presenterà questi capolavori della Cattedrale di Leida. Successivamente sarà possibile ammirarne alcuni “in situ”. Gli spazi nobili, civili o religiosi, delle costruzioni medievali ma anche moderne, erano soliti avere pareti ornate da grandi arazzi decorativi. Servivano a coprire “muri ciechi” e soprattutto a offrire maggior comfort e “decorum”. Il loro valore artigianale era spesso accompagnato da un notevole valore artistico e la complessità della loro fabbricazione dava origine alla creazione di laboratori altamente specializzati, come quelli attualmente esistenti nelle Fiandre. I temi erano i più disparati: mitologia, storia, storia sacra… La Seu Vella di Leida non faceva eccezione; al Museo se ne custodiscono alcuni esemplari eccezionali che sono al centro dell’incontro di sabato.

Il convegno organizzato dalla Diocesi di Leida rientra nel programma di attività culturali offerto ogni anno da Catalonia Sacra, un progetto congiunto delle 10 diocesi catalane ideato nel 2012 per promuovere il patrimonio culturale della Chiesa. Le sue linee di lavoro si basano su tre obiettivi: offrire formazione e informazione sul patrimonio culturale di matrice religiosa, ideare attività per migliorarne la conoscenza e avviare una dinamica turistica che permetta di generare attività economiche finalizzate al suo mantenimento.