Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

Galleria di immagini

(Caputxins) Sabato 6 novembre è la nuova data fissata per la beatificazione dei tre martiri cappuccini assassinati a Manresa nel 1936 a causa del loro status di religiosi. Prevista inizialmente per il 14 novembre 2020, gli organizzatori aveva rinviato la celebrazione per la situazione legata alla pandemia nell’autunno dello scorso anno. I frati Benet de Santa Coloma de Gramenet, Domènec de Sant Pere de Riudebitlles e Josep Oriol de Barcelona saranno beatificati, come era previsto, nella basilica di Santa Maria della Seu (Cattedrale) di Manresa alle 11 del mattino. La messa di beatificazione sarà presieduta dal cardinale prefetto della Congregazione per le Cause dei Santi Marcello Semeraro.

Nel commento di questa domenica, il vescovo di Vic Romà Casanova, sottolineava che “la nostra diocesi accoglierà per la prima volta in epoca moderna una beatificazione” e che nella testimonianza dei nuovi beati “abbiamo un esempio di fedeltà che ci incoraggia ad andare avanti, malgrado le difficoltà che incontriamo nel nostro cammino di fede”.