Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

Galeria d'imatges

(CR/Bisbat de LleidaNuova iniziativa solidale ed ecologica visibile sul tetto della chiesa del Pilar di Lleida. Lunedì è stata completata l'installazione dell’impianto di energia solare fotovoltaica da quasi 15 kW, con 34 pannelli solari e l'autorizzazione della diocesi.

Tre gli obiettivi: produrre energia pulita; favorire l'autoconsumo per ridurre la spesa mensile della bolletta elettrica delle parrocchie Vergine del Pilar e Maria Maddalena e infine, impegnarsi nelle cosiddette “comunità energetiche” che favoriscono in maniera comunitaria la produzione e condivisione di energia fotovoltaica, con criteri sociali, solidali e per il bene comune.

Il progetto è nato dalla volontà dell'Unità pastorale Pilar-Maddalena di Lleida di seguire le indicazioni di Papa Francesco. Il pontefice ha invitato tutti i cristiani a fare passi concreti nella cura della natura nell'enciclica Laudato si’.

In questa prima fase, l'installazione produrrà energia che in un primo momento servirà alla parrocchia del Pilar. Successivamente una parte di questa energia andrà anche alla parrocchia di Maria Maddalena e ai suoi tre appartamenti dove vivono persone in condizioni di vulnerabilità.

Nella seconda e terza fase si prevede di installare ulteriori pannelli con l'obiettivo di arrivare a 40 kW. Questa ulteriore energia sarà condivisa integralmente con famiglie del quartiere - la maggior parte delle quali si trovano in condizioni di “povertà energetica” - e che vivono in un raggio di 500 metri dalla parrocchia del Pilar (dove si produce l’energia, secondo la normativa vigente).

Sarà necessaria la collaborazione economica di persone e associazioni che vogliano partecipare a questa iniziativa solidale ed ecologica. Il costo di questa prima fase è stato di circa 16.000 € pagato dalle due parrocchie con il contributo dei fedeli.