Voleu rebre les notícies?

Subscriviu-vos al butlletí gratuït

Per saber-ne més

Galeria d'imatges

(Jordi Llisterri –CR) Il vescovo ausiliare di Barcellona Sergi Gordo è stato eletto nuovo segretario della Conferenza Episcopale Tarraconense. Subentra all’arcivescovo di Urgell Joan-Enric Vives che è stato segretario generale per 24 anni. Il segretario generale fa parte, con il presidente e il vicepresidente, della commissione permanente dell’organismo che riunisce tutti i vescovi della Catalogna. Il presidente è sempre l’arcivescovo di Tarragona, attualmente Joan Planellas, e il vicepresidente quello di Barcellona, ora il cardinale Joan Josep Omella (che è anche presidente della Conferenza Episcopale Spagnola). Il segretario generale viene eletto tra tutti i vescovi della Conferenza Episcopale Tarraconense: l’elezione di Gordo è avvenuta durante la riunione dei vescovi di martedì 13 aprile.

Sergi Gordo (Barcellona, 1967) è uno dei vescovi catalani più giovani ed è stato nominato ausiliare di Barcellona nel 2017. È stato segretario generale e cancelliere dell’arcidiocesi di Barcellona per tutto il mandato del cardinale Lluís Martínez Sistach. Ha pertanto un’ampia esperienza e conoscenza della gestione e della vita diocesana. Formatosi al seminario di Barcellona, si è laureato in Filosofia all’Università Ramon Llull, dove è stato anche docente. È stato vicario parrocchiale a Vilafranca del Penedès, formatore del Seminario Minore ed è consigliere di gruppi di Azione Cattolica.

Joan-Enric Vives fu eletto segretario generale nel 1997 quando era ausiliare a Barcellona. Ha mantenuto l’incarico anche quando nel 2001 fu nominato vescovo di Urgell. Era subentrato a sua volta a Sistach, che era stato sottosegretario della Conferenza Episcopale dal 1971 e successivamente segretario quando era stato nominato ausiliare di Barcellona nel 1987.